Tacere. Per non morire.

Quelli che al mattino sul tram parlano con la madre, il padre, i figli, la fidanzata, il fidanzato, la cugina, la vicina di casa, la filippina, la maestra, con chiunque insomma, ecco, questi devono essere messi ai domiciliari e uscire solo dopo aver partecipato a esercitazioni coatte sul tema Smettere di parlare è facile se sai come fare. Smettere di puzzare ancora più facile.