Aspettando Sabrina.

«Puntuale e scrupolosa – si legge sul Resto del Carlino- , la mamma del piccolo Samuele esce dalla cella la mattina alle 9, prende posto tra i volumi, registra quelli in uscita, anno­ta quelli in rientro e legge di tutto».

«Lei, la Marchi, spiattella che è pia­cere e pare sia diventata una cuoca provetta».

Qui.

4 pensieri su “Aspettando Sabrina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *